111 cani e gatti salvati da un destino crudele

Questa storia incredibile ha avuto un lieto fine ma, purtroppo, per tanti altri animali le cose non finiscono sempre nel migliore dei modi. Tutto quello che stiamo per raccontarvi è accaduto a  Keller, Texas dove 111 animali, cani e gatti, vivevano in piccole gabbie stipate una sopra l’altra in una casa fatiscente.

Non avevano nessuna via di fuga, l’ambiente era surriscaldato e inverosimilmente sporco. Qualcuno ha allertato i volontari della Humane Society del Nord Texas, che sono intervenuti subito. Il proprietario della casa, però, si è rifiutato di farli entrare. Da dentro si sentiva un terribile odore di feci e urine.

I volontari della Humane Society hanno chiesto aiuto alle autorità e sono tornati con un mandato firmato da un giudice. Quello che hanno trovato dentro l’abitazione era terribile: la casa era piena di feci e immondizia, gli animali erano letteralmente abbandonati al loro destino. Tutto era squallido e sporco.

Tutti gli animali sono stati sequestrati. 27 cani di varie età, dimensioni e razze sono stati subito portati fuori a respirare un po’ di aria fresca. C’erano anche tanti gatti rinchiusi in minuscole gabbie all’interno del garage. L’aria era irrespirabile la dentro e gli animali non avevano nemmeno una goccia d’acqua a disposizione.

Ma la sorpresa peggiore i volontari l’hanno trovata nel cortile dell’abitazione. Lì, dentro un furgoncino, c’erano 14 animali in pessimo stato rinchiusi in gabbie e trasportini. Il motore era spento, la macchina era chiusa ermeticamente e la temperatura si aggirava su 32 gradi: un vero inferno per quei poveri animali.

In totale i volontari hanno salvato 111 animali, 27 cani e 84 gatti… tutti sono stati trasportati nel rifugio della Humane Society di Nord Texas dove sono stati visitati da un veterinario e presto saranno adottabili. Il proprietario è stato arrestato e dovrà rispondere davanti a un giudice per maltrattamenti su animali.

di Redazione 1