La gente rideva di lei, ma era più forte di me, quando mi guardava con quegli occhioni non riuscivo a dirle di no.

Abby è un King Cavalier di 7 anni che aveva raggiunto il peso di 25 kg: un peso enorme per la sua corporatura! La sua padrona, una signora anziana, non riusciva a dir di no quando Abby gli chiedeva cibo, gli sembrava di fargli del male, così continuava a darle da mangiare. Purtroppo fare del bene a chi amiamo, non sempre coincide con dare tutto ciò che vogliono, anzi un po’ come i genitori nei confronti dei figli, spesso si deve fare la parte dei cattivi, ma i risultati si vedono più avanti.

Il cane era diventato una palla di grasso che non riusciva più a camminare né ad alzarsi per far i bisogni. La respirazione era molto affannosa e tutto il suo fisico stava peggiorando, a quel punto la donna non sapeva cosa fare e sono intervenuti i volontari di un rifugio che hanno portato Abby subito in clinica per sottoporla a una terapia intensiva per farle recuperare il suo peso e per monitorare lo stato dei suoi organi.

La terapia consisteva in una dieta studiata apposta per le esigenze del cane ed esercizio fisico costante. A metà del percorso di riabilitazione, Abby è stata adottata da una famiglia che ha garantito di proseguire con la terapia stabilita dai veterinari, mantenendo un controllo costante attraverso le visite prestabilite.

Il cane, dopo la cura, ha raggiunto i 12 kg, il suo peso ottimale e ha superato tutte le problematiche che si erano innescate a causa dell’obesità che la stava portando alla morte: il cuore, in particolare, non avrebbe retto ancora molto.

La sua ex proprietaria è affranta per il suo comportamento, era convinta di fare il bene dell’animale, ma non è vero che “grasso vuol dire salute”; questo detto andava bene quando si moriva di fame e una persona leggermente in carne dimostrava di star bene. I tempi sono cambiati e il grande male del nostro tempo è l’obesità, sia per gli esseri umani sia per gli animali.

La salute di tutti è basata su una buona alimentazione, corretta, varie e nelle quantità giuste.