Aveva perso i suoi cuccioli in un incendio. Adesso Daisy è di nuovo felice

Daysy è una bellissima cagnolina di 2 anni, un incrocio tra un cane da montagna dei Pirenei e un border collie che aveva da poco avuto dei cuccioli.

I suoi sette cuccioli, però, sono morti, perché sono rimasti all’interno di un fienile che ha preso fuoco. Insieme a loro c’erano 4 capre e 2 maiali. Il fienile era poco distante dalla casa dei proprietari di Daisy e la cagnolina non era con loro al momento dell’incendio.

Daisy stava soffrendo molto. Ogni tanto andava sul posto dove prima sorgeva il fienile e si sedeva… il suo cuore di mamma era straziato.

La sua storia aveva fatto il giro del paese e di lei ne avevano parlato anche i telegiornali.

Non molto dopo, un altra cagnolina ha partorito e, purtroppo, ha perso la vita durante il parto. I veterinari hanno provato a salvarla facendo un cesareo d’urgenza… ma tutto è stato in vano.

a

I suoi 8 cuccioli, però, sono sopravvissuti e la famiglia ha cominciato ad occuparsi di loro.

Deanna Murphy-Vest, la figlia della proprietaria della cagnolina morta durante il parto, ha visto al telegiornale la storia di Daisy e ha deciso di contattare la sua proprietaria.

Insieme hanno deciso di provare a far incontrare Daisy e i cuccioli rimasti orfani…

a

Ed è subito stato amore. Daisy non ha esitato e li ha subito adottati…

I proprietari dei cuccioli dicono che è stato doloroso dover cedere i cuccioli a Daisy, dopo aver perso la loro cagnolina ma che dovevano farlo, per il loro bene.

In questo modo i piccoli cresceranno forti e amati e Daisy non soffrirà più…