Bambina di 3 anni si perde nel bosco, 15 ore dopo l’elicottero individua…

Avete dei bambini? Allora sapete benissimo che sono imprevedibili, reattivi e soprattutto tanto curiosi. Basta che ci distraiamo un solo secondo e li perdiamo di vista. Questa storia racconta di una bambina di soli tre anni di nome Victoria che vive nel Cordes Lakes, in Arizona.

Era febbraio, era un sera molto fredda, quando la famiglia si accorse che il loro cane Blue era scomparso. La piccola preoccupata per il suo miglior amico, senza dire nulla ai genitori, è uscita fuori a cercarlo. Quando la sua mamma si è accorta della sua assenza, era ormai troppo tardi, non c’erano più traccie della sua bambina. Si era internata nel fitto bosco. Non sapendo cosa fare, disperata, la donna ha avvertito immediatamente le forze dell’ordine.

Le ricerche furono subito avviate, un elicottero sorvolava il bosco e l’intera comunità cercava Victoria in ogni angolo del bosco. Dopo 15 spaventose ore, l’elicottero individuò il corpo della piccola, in un fosso, con sopra il corpo di un cane. Victoria era caduta nella buca e Blue l’aveva trovata, le era rimasto accanto tutto il tempo. Stava congelando e il cane cercava di scaldarla con il suo corpo e se non l’avesse fatto, probabilmente la bambina non avrebbe superato la notte.

Un’esperienza traumatica e indimenticabile, sia per la piccola che per i suoi genitori. Questi saranno eternamente grati a Blue, senza di lui non avrebbero riabbracciato la loro bambina. Da quel giorno Victoria e Blue sono diventati ancora di più inseparabili, il cane è diventato il suo protettore, pronto a combattere per lei contro ogni cosa. Di seguito il video della storia:

Una storia bellissima, in grado di lasciare un’importante lezione. L’importanza degli animali nella nostra vita e come darebbero la loro, pur di proteggerci. La fedeltà di un cane, è un dono prezioso! Condividete!