Betty Boop porta i volontari dai suoi cuccioli

Una cagnolina è stata trovata che vagava sulle strade del paese. Si vedeva che aveva appena partorito ed era probabilmente uscita per cercare qualcosa da mangiare. I volontari volevano aiutarla ma portandola via avrebbero condannato a morte i suoi cuccioli. Hanno provato, dunque, a convincerla a portarli nel posto dove teneva nascosti i cuccioli.

Tutto è cominciato quando Krystle Woodward, una donna di 33 anni di Fowler, California che gestisce Pinky Paws ResQ, un’associazione non-profit che si occupa dei cani abbandonati ha visto una cagnolina che si aggirava nei paraggi. La cagnolina, che avevano chiamato Betty Boop, continuava a sfuggirle…

Lei e suo marito erano riusciti a prenderla con una gabbia trappola ma, durante la notte, la cagnolina è scapato. Anche il secondo tentativo è finito male. Betty Boop continuava a scappare.

Krystle ha cercato con uno stratagemma. Ha messo un video di cuccioli che piangevano sul cellulare. Alla fine, la cagnolina sembra aver capito che la donna era lì per aiutarla e ha cominciato a camminare. Ogni tanto si fermava e la guardava. La donna l’ha seguita e, insieme, sono arrivate a un vecchio fienile abbandonato.

All’interno cerano i suoi 10 cuccioli. Krystle e suo marito hanno preso i piccoli e li hanno portati dal veterinario. Tutti sembravano essere in buona salute… Betty Boop si era presa cura di loro molto bene. Appena saranno abbastanza grandi tutti i cuccioli saranno pronti per essere adottati. Anche la mamma, Betty Boop, a quel punto avrà bisogno di una famiglia e di tanto amore… e noi ce lo auguriamo con tutto il cuore.

Se volete vedere come Betty Boop  ha portato la donna dai suoi cuccioli, potette guardarvi il video qui sotto