Cane rubato nel furgone, sparisce per un anno: ecco la commovente riunione

Titan era un bellissimo pittbull che amava alla follia il suo amico umano, ma un giorno, un anno fa, venne rubato dal suo camioncino. Per Barry Gearhart un vero e proprio colpo al cuore.

Titan non si trovava più: Barry lo cercò dappertutto e non smise mai di sperare di poterlo riabbracciare un giorno.

Non poteva capacitarsi del perché una persona avrebbe dovuto rubare un cane.

Barry aveva anche offerto una ricompensa di 1000 dollari per poter riabbracciare il suo amato compagno a quattrozampe.

Le ricerche continuarono e dopo un anno Barry postò su Facebook una fotografia di Titan, nella speranza che qualcuno sapesse che fine avesse fatto.

Un volontario di un rifugio locale vide quell’immagine e notò che assomigliava molto a un cane ospite del rifugio che lui aveva chiamato Hank. Il cane era in pericolo di vita, a causa della sua età e del suo comportamento: sarebbe stato soppresso.

Contattato dal volontario, Barry corse al rifugio e scoprì che si trattava proprio di Titan: nessuno sapeva come fosse vissuto in quell’anno, ma l’incontro tra i due grandi amici dimostra dell’affetto profondo tra Barry e Titan!

Per una volta i social network sono serviti: se non avesse postato quella foto, non avrebbe mai potuto riabbracciarlo!

Condividi questa bellissima storia con i tuoi amici!