Case da gatti: tra design e soluzioni geniali fai contento il tuo micio

Chi ama la casa e l’arredamento desidera rendere il proprio ambiente perfetto, curandolo nei minimi dettagli con tocchi di design o scelte di gusto che rispecchiano il proprio stile.
Spesso però, proprio chi ha una forte passione per l’interior design fugge all’idea di condividere il proprio spazio con un animale, specialmente se questo significa inserire in casa oggetti di dubbio gusto e che poco si sposano con il resto dell’arredamento di casa. Nulla di più sbagliato!

Avere una bella casa o riuscire a realizzare lo stile che più ci piace non significa dover rinunciare all’amore e alle gioie che un piccolo amico a quattro zampe ci può donare. Basta scovare qualche soluzione geniale per far felice il nostro gatto e scegliere quella che meglio si adatta allo stile della nostra casa.

Oggi, infatti, proveremo a darvi qualche consiglio per rendere l’ambiente domestico a prova di felino accontentando voi e il vostro amico a quattro zampe.

Mensole e pareti attrezzate

Chi ha un gatto sa che i felini adorano le altezze perché si sentono sicuri potendo monitorare la situazione dall’alto: in qualunque momento individuano il pericolo e possono passare all’attacco.
Proprio per questo motivo un’idea potrebbe essere quella di creare delle pareti attrezzate o applicare delle semplici mensole che, oltre ad essere un ottima soluzione di arredo, consentirebbero al nostro micino di muoversi in altezza gestendo così le proprie insicurezze.

parete attrezzata gatto
Una parete attrezzata moderna a prova di gatto

Anche delle mensole in prossimità delle finestre possono essere un’ottima soluzione di arredo perché consentirebbero ai nostri micini di dare uno sguardo al mondo esterno, una cosa che loro amano particolarmente.

This photo provided by Tarcher Perigee shows Dash the kitten who has a space to himself, away from the home’s three dogs in the book, "Catify to Satisfy: Simple Solutions for Creating a Cat-Friendly Home by Jackson Galaxy and Kate Benjamin. Whether it's a new kitten, an older rescue or an addition to your cat family, choosing just the right gear and tweaking your home is key to keeping felines safe, sane and stimulated. (Poaulinka de Rochemont/Tarcher Perigee via AP)
Mensole a tutta altezza accanto alle finestre
Ikea-Stolmen-tree-cat-modern-design
Mensole Stolmen di ikea per un design moderno a prova di gatto

Anche per una casa in campagna o al mare, caratterizzata da colori più accesi e vivi, le mensole possono essere un’ottima soluzioni di arredo a prova di gatto.

Orange and white cat on a shelf.
Mensole alle pareti per una casa ricca di colore

Date uno sguardo alla gallery qui sotto per qualche idea aggiuntiva:

Cucce di design

Diciamoci la verità, riempire casa di cuscini che si sporcano di peli o di cucce ingombranti e dai colori assurdi non piace a nessuno, soprattutto quando poi finiamo per renderci conto che il nostro gatto furbacchione preferisce di gran lunga il divano o il calore del nostro letto.
Ma se provassimo a conciliare comodità e gusto? Ecco alcune idee:

Pensando sempre alle mensole, se sceglieste qualcuna di forma leggermente arrotondata potrebbe rivelarsi un ottimo posticino per un pisolino quotidiano.

LotusShelves1
Mensole cuccia per gatti

Oppure una cuccia di design da appendere alle finestre di casa renderebbe felici i nostri micetti perché oltre a poter guardare fuori godrebbero del calore dei raggi solari che tanto amano:

716k0isZpgL
Cucce di design da appendere alle finestre

Se non si vuole appendere nulla alle finestre, una soluzione per dare calore al nostro gatto potrebbero essere i termosifoni: perché non agganciare una cuccia di design al calorifero per far felice il nostro micetto?

Se al contrario, l’idea di vedere una cuccia in bella vista non vi rende per niente felici perché non provare a nasconderla? Magari sotto una poltrona o sotto il tavolino del salotto. Il vostro gatto apprezzerà, statene certi!

Cucce nascoste
Cucce nascoste o attaccate al termosifone

Ecco un’altra gallery che potrà soddisfare i vostri gusti:

Lettiera, da nascondere!

A meno che non siete riusciti ad insegnare al vostro gatto a fare i bisogni nel gabinetto, vi toccherà acquistare la lettiera che, sia per l’estetica che per gli odori che emana, non è certo un bell’oggetto di design.  Se non avete un posto dedicato, come uno sgabuzzino, un giardino o un balcone ai quali il vostro gatto può accedere tranquillamente, c’è solo una soluzione da adottare: nasconderla!

Se lo stile della vostra casa è classico, potete pensare di nascondere la lettiera dentro un mobile antico con una piccola apertura laterale per consentire al micino di entrare e di uscire all’occorrenza. Questa soluzione, così come le altre che vi suggerisco, potranno accontentare il gusto estetico, ma non è detto che risolvano il problema odori.

refined-feline-wooden-litter-box-cabinet-1
Lettiera nascosta in mobile classico

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di nascondere la lettiera nel mobile del bagno: si adatta perfettamente ad uno stile moderno così come ad uno stile più classico. Ma almeno gli odori rimangono in bagno!

Lettiera in bagno
Lettiere nascoste nel mobile del bagno

Ecco come arredare il mobile che sceglierete per inserire la lettiera del vostro gatto: apertura laterale per consentire il passaggio del micio, sacchi di sabbia in più per ogni esigenza, paletta per pulire i bisogni e chiaramente la lettiera.

Come riempire il mobile lettiera
Come riempire il mobile lettiera

 

Tiragraffi che passione!

Croce e delizia di noi donne amanti dell’interior design, quanto possono essere ingombranti e brutti i tiragraffi?
In realtà devo ammettere che anche in questo caso ci sono molte soluzioni di design che accontentano tutti i gusti, pure quelli più difficili. E poi il nostro micino ringrazierà!

Penelope1
Tiragraffi che passione!

In questo caso possiamo scegliere diverse soluzioni:

– possiamo decidere di acquistare delle vere e proprie sculture o opere d’arte (molto costose!) che arredano casa celando la loro vera funzione: quella di far affilare le unghiette!

Tiragraffi_design_Retro_Animali_Pucciosi
Tiragraffi di design

– possiamo pensare di rendere il tiragraffi una pianta o un piccolo albero: diventerà la postazione preferita del nostro micino!

Tiragraffi tree
Tiragraffi pianta

– possiamo appendere al muro dei quadretti di corda che stimolino il micione a farsi le unghiette lasciando in pace il divano!

Schermata 2016-12-02 alle 12.31.05
Quadretti di feltro o corda per farsi le unghie

–  possiamo infine prendere un semplice oggetto di design più piccolo rispetto ai precedenti, che all’interno dell’arredamento di casa non disturba, ma al contrario può donarle solo tanto calore. Ecco un paio di esempi:

100
Tiragraffi ondulato su tappeto peloso
Tiragraffi a forma di cane, semplice e di design

Che ne dite, vi ho convinti a rendere la vostra casa a prova di gatto?

di Eliana Avolio