Compagnia aerea usa uno dei suoi mezzi per salvare gli animali abbandonati dopo un uragano

L’uragano Harvey che ha devastato Texas e Louisiana ha portato morte e distruzione. A pagare le spese di questa terribile tempesta anche gli animali domestici, spesso lasciati indietro, persi, smarriti, abbandonati. I rifugi del Texas non erano pronti a ricevere tutti quei poveri animali che avevano perso la famiglia e la casa: ma per fortuna una compagnia aerea ha messo a disposizione un suo mezzo per salvare i pets in difficoltà.

La Southwest Airlines, con l’aiuto di alcune organizzazioni locali, ha dato una mano concreta a molti animali per sopravvivere alle inondazioni e dare un po’ di respiro ai rifugi pieni di poveri pets abbandonati e soli.

La compagnia aerea ha riempito la cabina di uno dei suoi aerei con animali vittime dell’uragano Harvey che ha duramente colpito la città di Houston, in Texas, prelevando i poveri animaletti e trasferendoli in altri rifugi.

Così anche le associazioni hanno potuto salvare più animali, liberando dei posti nei rifugi locali e destinando gli animali già salvati in altre strutture.

I volontari delle associazioni locali hanno dato una mano a portare i pets nella cabina dell’aereo, appositamente preparata per accoglierli.

Ora hanno la possibilità di trovare una nuova vita in California, presso l’Helen Woodward Animal Center di San Diego.

Speriamo che presto possano trovare una nuova famiglia o ritrovare gli amici umani persi durante le terribili inondazioni delle scorse settimane.