Cuore di mamma. La storia commovente di una cagnolina randagia

Vogliamo parlarvi dell’amore di una madre, del suo spirito di sacrificio, della sua disperazione e del suo coraggio. La nostra storia ha come protagonista una cagnolina che aveva perso l’uso delle gambe in un incidente. Tutto questo è accaduto in Thailandia, una zona rurale poverissima.

La piccola aveva dei cuccioli e si era trascinata fino al posto dove li aveva lasciati. Per giorni, la cagnolina ha portato loro da mangiare i resti che trovava in giro, trascinandosi le gambe paralizzate. Chilometri e chilometri senza mai lamentarsi o fermarsi, invisibile agli occhi di tutti. I suoi cuccioli dovevano mangiare e lei ha fatto di tutto per non far mancare loro il cibo.

Alla fine qualcuno si è accorto di lei. Una donna che abitava nella zona, Kusuma Inthasiri si è imbattuta nella cagnolina disabile un giorno, per puro caso. Quello che ha visto l’ha fatta commuovere fino alle lacrime ma, purtroppo, non aveva la possibilità di portarla a casa. Ha comprato loro da mangiare e si è messa a chiedere in giro se qualcuno poteva ospitare la mamma e i suoi cuccioli. Non aveva nemmeno i soldi per il veterinario.

Ha pensato, dunque, di filmare la scena e l’ha postata sul suo profilo Facebook. In poco tempo il video è diventato virale e sono arrivate offerte di aiuto da tutte le parti. La donna è andata a prendere la cagnolina per cercare di curarla, visto che aveva ricevuto anche aiuto finanziario ma quando è arrivata sul posto ha scoperto che la cagnolina era morta. Aveva portato un ultimo pasto ai suoi cuccioli e poi si era spenta non lontano da loro.

La donna ha salvato i due cuccioli e ha trovato loro delle buone famiglie… la loro mamma non c’era più ma almeno loro potevano avere una vita lontano dalla strada.

Ecco il video che ha commosso la rete