Da dove arrivano le uova

Questo è uno di quei articoli che dovete leggere… per capire meglio come vanno le cose e per prendere le vostre decisioni, conoscendo i fatti. Ho sentito molte persone dicendo che non mangiano carne, perché non vogliono togliere la vita a un animale. Questa è una cosa bella… ma tante di queste persone mangiano uova e bevono latte, senza sentirsi in colpa. Quello che queste persone non sanno è che il latte e le uova sono il risultato di uno sfruttamento degli animali che noi, comuni mortali, non possiamo nemmeno immaginare.

Non molto tempo fa girava un annuncio di lavoro che ha fatto gola a molti: “Cercasi operaio disponibile a fare turni di 12 ore, lo stipendio è di circa 55000 euro all’anno.” Tutti entravano per candidarsi ma, stranamente, dopo aver letto il resto dell’annuncio, nessuno lo voleva più questo lavoro? Perché? Perché si trattava di un lavoro duro e impegnativo, che richiedeva velocità e precisione… ma non era questa la causa principale.

La verità è che nessuno lo voleva perché nessuno se la sentiva di farlo. In prativa bisognava scegliere e separare i pulcini maschi dai pulcini femmine. Le femmine venivano messe in dei contenitori e finivano nell’allevamento per le galline ovaiole mentre i maschi erano messi su un nastro trasportatore che li portava direttamente a una macchina che gli triturava vivi! Voi ve la sentireste di fare un lavoro del genere?

 

Lo so… adesso potreste pensare: “Ma io non faccio questo lavoro quindi non mi sento in colpa”. Bene… questo è vero… però sapiate che ogni volta che mangiate uova, potrebbero provenire da un allevamento del genere. Non vogliamo commentare su come vivono le galline ovaiole, rinchiuse dentro piccolissime gabbie e tenute in condizioni pietose… se loro potessero scegliere forse sceglierebbero di non nascere o di finire nella macchina tritatutto per evitare una vita così.

“Cercasi operaio disponibile a fare turni di 12 ore. Lo stipendio è di circa 55000 euro all’anno e si tratta di un lavoro a stretto contatto con gli animali… molto stretto!” Che c’è di speciale? Che nessuno vuole farlo! Vi raccontiamo come si svolge questo lavoro…

 

Sta di fatto che questo accade in vari allevamenti di galline ovaiole di tutto il mondo e il video che riprende questo lavoro e la triturazione dei pulcini è terribile e abbiamo scelto di non farvelo vedere. Qui sotto c’è una spiegazione di come si può capire se un pulcino è maschio o femmina. Ma, sinceramente, dopo che vi abbiamo raccontato quello che succede con i pulcini maschi… avete ancora voglia di mangiare le uova? 

Se volete vedere come si fa questo lavoro, potete guardare il video qui sotto