Dopo anni di allevamento intensivo, questa piccola vede finalmente la luce

Questa dolce cagnolina ha passato la sua vita facendo una cosa sola: veniva continuamente sfruttata per l’allevamento intensivo di razza. Non ha mai visto la luce del sole né mai vissuto tutte quelle cose comuni ai cani, come giocare all’aria aperta coi proprietari, accucciarsi al caldo davanti a un fuoco e godere delle coccole umane.

Al contrario, la piccola B.B. era tenuta dentro ad una gabbia stretta, tutta sola, senza alcun comfort. Il suo unico dovere era dare vita a tanti cuccioli, uno dopo l’altro, per arricchire di continuo il portafoglio del suo proprietario, un uomo a cui di lei importava poco e niente. B.B. fortunatamente ha avuto la sua seconda chance.

L’associazione Humane Society of the United States è riuscita a trovare questa piccola meraviglia e a salvarla, per regalarle la possibilità di vivere la vita che non aveva mai avuto da quando era nata. Così lo staff dell’associazione riuscì a farla uscire con non poca fatica dall’angusta gabbia che la teneva prigioniera da ormai troppi anni: la piccola vide finalmente il sole per la prima volta nella sua vita!

L’ambiente in cui era rimasta era così buio che i suoi occhi dovettero ambientarsi alla luce intensa, ma ci volle poco. Una volta nel giardino, la volontaria che la teneva in braccio raccontò che la vedeva strizzare gli occhietti in modo pigro e rilassato, e allo stesso tempo ansimare dall’eccitazione e dall’agitazione: erano tutte emozioni che B.B. non aveva mai provato e che ora aveva la possibilità di vivere.

Finalmente, dopo anni e anni di allevamento intensivo poteva vivere una vita come tutti gli altri cani, con una vera famiglia con cui giocare e passare le giornate. Ora dovrà solo aspettare che qualcuno si innamori di lei: nel frattempo rimarrà in un rifugio insieme a tantissimi altri cani che aspettano di essere adottati.

Ecco il video che racconta il suo salvataggio e la sua nuova vita, da cane libero