E quando la natura sbaglia un colpo per loro è la fine

INDIA: All’inizio ho pensato ad una cavolata,lo confesso. Le fotografie potevano essere ritoccate ma il video no. Così ho guardato con attenzione e non è che sia arrivata a chissà quale conclusione buona. Questo poverino, non si capisce neanche se si tratta di un maschio o una femmina si trova in India e speriamo vivamente che la sua vita cessi il prima possibile.

Nato per uno sbaglio della natura tremendamente imperfetto non si capisce che tipo di bestiola sia. Ha delle caratteristiche di una mucca, oppure potrebbe assomigliare ad una capra senza peli. E’ senza un orecchio, zampe deformi, schiena scomposta non si regge in piedi e tutti lo deridono. Il video non evidenzia un maltrattamento fisico ma un ironizzare su quella che è una vera tragedia è molto umiliante. Quando l’esserino tira fuori la lingua tutti scoppiano  ridere e cercano di tenere i piccolo indifeso verso l’obiettivo.

Quel muso quasi umano fa si che gli venga attribuito il nome di amici brutti, qualcuno ipotizza una conseguenza delle radiazioni o una maledizione divina. Il problema maggiore ve lo diciamo noi qual è, il vivere di questo strano figlio, si perché se lui dovesse sopravvivere ai prossimi giorni che futuro avrebbe in mezzo a tanta ignoranza?

Potrebbe essere chiuso in una gabbia per tutta la vita e usato per attirare gente in cambio di poca elemosina, potrebbe essere preso di mira da persone malvagie. La prima volta che speriamo che la natura riprenda ciò che ha creato imperfetto. Potrebbe capitare, nella migliore delle situazioni, che qualche associazione del posto riesca a recuperare(sicuramente dietro compenso economico) il poverino e magari prenderlo sotto la sua protezione.

Il video è molto chiaro e si capisce la difficoltà del poverino, guardarlo fa veramente tenerezza, speriamo che questo racconto arrivi a chi ha contatti in India e magari riescono ad intervenire!