Fare yoga con i propri pets fa bene alla salute

I nostri amici pets sono un vero e proprio toccasana in caso di stress, ansia, depressione. Loro riescono subito a farci stare meglio, semplicemente rimanendo al nostro fianco. Anche quando magari facciamo yoga o meditazione per poter cacciare via i cattivi pensieri… Dall’America, allora, arriva la nuova tendenza: fare yoga con cani e gatti accanto a noi porta molti benefici e ci fa stare meglio. Per questo nelle più grandi città gli insegnanti di yoga danno ai partecipanti la possibilità di portare i loro amici a quattrozampe durante le lezioni.

Che poi loro sono più bravi di noi!

Da San Francisco a New York, passando per Atlanta, il cat yoga o il dog yoga vanno per la maggiore: in questo modo non solo saremo più rilassati e più a nostro agio, perché accanto a noi c’è il nostro miglio amico peloso, ma migliorerà anche l’interazione reciproca e ne trarrà giovamento anche il rapporto con il nostro animale domestico… E non solo domestico, visto il successo del goat yoga, lo yoga con le caprette.

Sicuramente loro saranno contenti di poter trascorrere più tempo possibile insieme a noi, mentre noi potremo non solo beneficiare della loro compagnia, ma anche imparare da loro a essere più flessibili: soprattutto ai gatti, ma anche ai cani, le posizioni dello yoga vengono meglio… ma perché?

di Redazione