Gatto segue un uomo per strada e decide di stare con lui per sempre

Quasi quattro anni e mezzo fa, un piccolo gattino proveniente da un casale in Kenya ha cominciato a seguire un uomo.

L’uomo si trovava nel paese africano con un’organizzazione umanitaria che aiuta i bambini in Kenya: all’improvviso il piccolo felino si è avvicinato.

Era il 2012 e l’uomo, un signore americano, viveva in una stanza molto piccola vicino a una baraccopoli.

Il gattino si era affezionato all’uomo, che decise di chiamarlo Nala: pensava fosse una femmina…

Il nome non è stato cambiato anche se l’uomo si è accorto che in realtà era un bel maschietto.

L’uomo ha cominciato a dargli un po’ di cibo e Nala è rimasto.

Ha anche deciso di occupare il letto dell’uomo, che non ha potuto dirgli di no.

Il gattino ha cominciato ad affezionarsi: si posizionava sul suo computer ogni volta che lui lavorava.

In Kenya non è normale che i gatti vengano considerati come animali domestici, perché servono solo per uccidere i topi.

Nala sono più di quattro anni e mezzo che vive con l’uomo che si è scelto per condividere gli spazi e la vita stessa.

E anche quando l’uomo è ritornato in America, Nala lo ha seguito.

Un viaggio lungo, ma con il suo amico accanto Nala può affrontare ogni cosa!