Gli unicorni esistono… Ce n’è uno in Italia!

Gli unicorni non esistono… O forse sì? Ultimamente non si fa altro che parlare dell’unicorno che sarebbe avvistato proprio nel nostro paese, in Italia, all’interno del meraviglioso Parco dei Sibillini, nelle Marche. Lo scherzo di qualcuno? La visione di una persona che forse aveva alzato il gomito? Un’illusione ottica? No, niente di tutto questo: l’unicorno esiste ed è vero, vive proprio lì, sui Monti Sibillini.

Fermi tutti… Non si tratta di un unicorno come quelli che ci immaginiamo noi, vale a dire un bel cavallo elegante con un corno in mezzo alla fronte. Questo più che un unicorno è in realtà un altro animale.

Giuseppe Chiavari, l’uomo che per primo lo ha immortalato, spiega: “In tanti anni che faccio fototrapping non ho mai visto un esemplare del genere. I Monti Sibillini da sempre sono intrisi si misteri e leggende“.

Ma l’unicorno avvistato non è un mistero e non è una leggenda, perché è un animale reale: è un piccolo di capriolo, avvistato mentre giocava e salvata sui prati della valle del fiastrone. Ma i caprioli non hanno un corno in mezzo alla fronte… Beh, lui sì!

Enrico Alleva, etologo, spiega: “Il corno unico potrebbe essere un errore genetico. In natura esistono casi come questo“. Tutto spiegato, dunque… Non esistono gli unicorni, ma possono esistere animali con un corno in mezzo alla fronte.

E pensare che l’animale è stato avvistato proprio vicino alla grotta Sibilla, dove si dice ci fosse un regno fantastico popolato da animali magici!

di Redazione