“Grazie papà per avermi fatto il regalo più bello del mondo!”

Gli animali non possono usare il nostro stesso linguaggio. Eppure per esprimere i sentimenti non servono le parole, anzi. Spesso sono i gesti e le dimostrazioni che riescono a comunicare più di 1000 parole. Lo sanno bene i nostri pelosetti che, vivendo a stretto contatto con noi, ci danno dei segnali inequivocabili su cosa è scritto nel loro cuore e nella loro anima.

Noi siamo abituati a sentire le fusa del nostro amato gatto. Oggi però vogliamo stupirvi con delle immagini dolcissime. Il protagonista del video che stiamo per mostrarvi è Benji. Non si tratta di un micino piccolo e indifeso. Benji è una grande lince domestica.

Nonostante le sue dimensioni e il pensiero comune per cui sia un animale selvatico e non propenso ai rapporti con l’uomo, questa bellissima lince da una dimostrazione spettacolare del grande amore che prova nei confronti dell’uomo che le ha salvato la vita.

Era solo una cucciola, infatti, quando George l’ha trovata e l’ha messa in salvo. Sfidando le convenzioni e i luoghi comuni, quest’uomo ha deciso di essere il suo papà e di proteggerla da tutto e tutti per sempre. Lei lo ha capito ed è estremamente grata per aver ricevuto la possibilità di avere una famiglia.

Questo è il modo in cui ringrazia George ogni giorno. Le sue fusa hanno un suono insolito eppure arrivano dritte nei cuori di chi le ascolta. Si lascia accarezzare e tenta anche di aggrapparsi alla mano del suo umano, come fosse ancora una cucciola. Sembra quasi che gli stia dicendo ‘Grazie papà per avermi fatto il regalo più bello del mondo: il tuo amore!’.

Condividi queste immagini meravigliose con i tuoi amici!