I gatti hanno la memoria lunga

I gatti hanno la memoria molto, molto lunga. Gli avete fatto uno sgarbo in passato? Gli avete accidentalmente pestato la coda? Lo avete portato dal veterinario quando lui vi aveva felinamente detto che non ci voleva andare? Tranquilli, lui si ricorderà di tutto, si legherà ogni singola cosa alla zampa. Recenti studi hanno dimostrato che i gatti ricordano molto più di quanto pensiamo, sono capaci di depositare nella loro memoria ricordi lontani. La ricerca in questione ha testato la memoria episodica dei gatti.

Noi ricordiamo tutto. E vi controlliamo sempre
Noi ricordiamo tutto. E vi controlliamo sempre

Il test ha offerto ai gatti  4 ciotole di cibo diverse, a 15 minuti di distanza: due contenevano cibo, una era vuota e l’ultima conteneva un oggetto non commestibile. Inoltre i gatti potevano mangiare solamente da una delle due ciotole contenenti il cibo.

I gatti mangioni (perché bisogna considerare anche questo quando si fanno determinati test con i gatti) hanno dimostrato di andare a controllare per prima la ciotola dalla quale in prima battuta non avevano mangiato. Quindi si ricordavano della ciotola dalla quale avevano già mangiato.

Cosa vuol dire questo questo? Che la loro memoria è lunga, si ricordano di tutto. E non sempre per noi umani questo è un bene.

Foto: By Takashi(aes256)Cat Café on Flickr, CC BY-SA 2.0, Link

di Laura Seri