I gatti siamesi che non si separano mai

L’amore fraterno è sempre un grande amore, anche quando è vissuto tra gatti. Oggi vogliamo raccontarvi la storia di una coppia di gatti siamesi che sono letteralmente inseparabili: sono stati abbandonati in un rifugio e hanno vissuto un periodo senza potersi vedere.

Ma quando si sono ritrovati in un centro di accoglienza, non potevano credere ai loro occhi: il maschio non ha mai lasciato la sua amata sorella e i suoi piccoli nipotini.

Ecco il video

A Los Angeles i due gatti erano stati separati e soffrivano di questa separazione forzata. Entrambi avevano smesso di mangiare e ben presto si ammalarono: Omar e Sheashell soffrivano profondamente e nessuno allora sapeva ancora che la femmina era in dolce attesa.

Il Southern California Siamese Rescue ha capito che qualcosa non andava e così decisero di affidare la coppia di siamesi alla stessa padrona adottiva, Christina Kay Burlison.

Quando si sono riuniti, i gatti erano felicissimi e poco dopo Seashell è diventata mamma di cinque piccoli micini, che sono nati tutti sani. Quando i cucciolotti sono nati, Omar ha aiutato la sorella a prendersi cura dei piccolini, coccolandosi e aiutando la neo mamma a pulirli.

Lo zio si occupa di loro anche quando la sorella si riposa e con cinque cuccioli un po’ di sonno ristoratore è quello che ci vuole per ritrovare le energie e con uno zio presente come Omar tutto è più facile.