I gatti vedono veramente i fantasmi?

Se avete dei gatti, vi sarete accorti che ogni tanto fissano un punto apparentemente casuale dello spazio, senza che qui vi sia nulla di particolarmente interessante. Qualcuno sostiene che i gatti siano sensibili al paranormale e che in quel momento stiano fissando spiriti o fantasmi che noi non riusciamo a vedere. Però esistono anche delle spiegazioni più razionali e scientifiche a questo fenomeno. La veterinaria Rachel Barrack ci spiega che i gatti hanno una visione molto più acuta della nostra e quindi in quel momento magari stanno fissando qualcosa che si muove in maniera impercettibile per noi, ma che loro riescono a vedere benissimo.

Che c'è un fantasma lì? Ah, no, è solo un giochino
Che c’è un fantasma lì? Ah, no, è solo un giochino

Uno studio del 2014 ha dimostrato come cani e gatti riescano a vedere spettri di luce che noi non riusciamo a vedere.  Ed è noto come i gatti riescano a vedere meglio di noi in condizioni di scarsa luminosità.

Quando il gatto fissa il vuoto, può essere che stia vedendo un piccolo pezzo di pulviscolo che i nostri occhi non sono in grado di percepire, ma che per lui è bello netto e visibile. O un rifletto di luce, per noi non percettibile. O questo o abbiamo tutti le case infestate da fantasmi, visto che parecchi gatti si comportano così.

Foto: FlickrFlickr

Via: The Dodo

di Laura Seri