Iceberg tornerà in Italia

Oggi siamo qui a scrivere felici, con le mani che volano sulla tastiera dopo aver ricevuto la tanto attesa notizia. Vi ricordate di Iceberg? Vi abbiamo raccontato di lei qualche giorno fa, è la cucciola di dogo argentino appartenente ad un ragazzo italiano, Giuseppe Perna. Questo ha lasciato il nostro paese per andare a lavorare come chef in Danimarca.

Naturalmente ha portato con se la sua dolce Iceberg. Durante il viaggio tutto è andato bene, hanno superato la dogana senza alcun problema. Giuseppe ha trascorso, insieme alla sua amica pelosa, bellissimi giorni in Danimarca, finché è accaduto l’impensabile. Mentre facevano una passeggiata, Iceberg si è azzuffata con atri cani, graffiando involontariamente una persona. Dopo la denuncia di quest’ultima, le autorità hanno sequestrato l’animale.

E’ stato allora che Giuseppe ha scoperto che il dogo argentino è una razza, insieme a tante altre, considerata pericolosa in Danimarca e quindi proibita. Adesso il destino della cucciola era segnato, Iceberg sarebbe stata soppressa. Parole difficili da credere da un ragazzo che ama la sua cagnolona come una figlia. Giuseppe era lì, impotente. Non sapendo cosa fare ha avviato una battaglia legale e chiesto aiuto a tutte le associazioni ambientaliste e animaliste italiane.

E’ stata lanciata una petizione, ogni italiano, compresi noi, compresi voi, ha firmato. Abbiamo raccolto 340.000 firme, grazie all’amore che abbiamo per gli animali e alla continua lotta che, incessantemente, portiamo avanti per loro. Anche la Brambilla ha provveduto a contattare le autorità danesi, così come l’ENPA, che è riuscita a farsi accogliere dall’ambasciatore in persona.

Perfino i VIP hanno lottato per Iceberg, come per esempio, la cantante Noemi e Michele Bravi. Beh siamo felici di dirvi amici che ABBIAMO VINTOOOOOOOOO.

ICEBERG TORNERA’ A CASA! 

L’annuncio di “grazia” verso l’animale, è stato annunciato dall’ambasciatore della Danimarca, Erik V Lorenzen, attraverso un tweet indirizzato alla nostra ENPA (l’Ente Nazionale Protezione Animali).

Siamo felici che Iceberg potrà finalmente riabbracciare il suo amato papà Giuseppe. Siamo stati uniti, abbiamo urlato e siamo stati ASCOLTATI! Questa amici, per noi che amiamo gli animali, è una grande VITTORIA! Condividiamola con chi ancora non ne è venuto a conoscenza, CONTINUIAMO A NON MOLLARE!