Il cane osserva la famiglia prima di andare a letto: il motivo è davvero toccante

Adattarsi a una nuova casa è difficile: lo è per gli esseri umani, lo è anche per gli animali domestiic. Arrivare in un ambiente sconosciuto e interagire con persone che non si conoscono, può spaventare qualunque essere vivente.

A maggior ragione questo avviene quando l’animale ha alle spalle una storia traumatica: non possiamo credere che si possa adattare subito alla nuova casa e alla nuova famiglia. La storia che vi raccontiamo oggi è davvero toccante!

Prima di andare a letto, un cane si è messo a guardare con attenzione la sua nuova famiglia, che lo aveva da poco adottato in un rifugio. Sembrava amare i suoi nuovi amici umani, che lo trattavano con amore e affetto, dandogli tutto quello di cui aveva bisogno.

Il nuovo cane sembrava trovarsi bene: insieme alla sua nuova famiglia, andavano a passeggiare, giocavano tutto il giorno… Ma ogni sera il cane faceva una cosa strana: quando i genitori andavano a dormire, lui si metteva seduto accanto al letto e li fissava finché non si addormentavano. E quando si svegliavamo, lui era sempre lì.

Non capivano perché lo facesse e così lo portarono dal veterinario. Il cane stava perfettamente bene e allora perché quel comportamento? La famiglia decise di indagare, andando al rifugio dove era ospitato prima dell’adozione per conoscere la sua storia. E qui hanno avuto notizie davvero dolorose sul suo conto.

Una notte l’ex proprietario ha aspettato che il cane si addormentasse e, dopo averlo sedato, lo abbandonò nel rifugio. Quando l’animale si era risvegliato, di colpo non aveva più visto il suo proprietario.

Quando sono tornati a casa, i genitori hanno messo la sua cuccia vicino al loro letto: il cane sembrava sentirsi più al sicuro.

Da quel giorno, il cane si è rilassato e ha potuto finalmente dormire sonni tranquilli, accanto a una famiglia che lo amava e non lo avrebbe mai abbandonato!