Il cucciolo non se lo aspettava, la sua reazione è mozzafiato

Come ben sappiamo il canile, per i nostri cuccioli a 4 zampe è un’esperienza forte e molto dura. Sono tantissimi quelli che non riescono a vivere le gabbie in maniera serena, anche quando i rifugi vengono gestiti al meglio, soprattutto se prima hanno conosciuto la vita e l’amore di una casa.

Il cucciolo di oggi è un magnifico Pit Bull, viveva nel “Carson Animal Shelter” di Austin, in Texas, purtroppo da un paio di mesi, precisamente da 66 giorni, non molti, ma nemmeno pochi, era stato portato lì perché trovato in condizioni pessime, di incuria ma soprattutto di violenza.

Il cucciolo aveva la tristezza negli occhi, quella gabbia per lui era una prigione, gli faceva mancare l’aria, sperava sempre che sarebbe arrivato qualcuno per portalo fuori di lì. Un giorno le sue “preghiere” sono state esaudite: dopo un lungo via vai di persone che voleva adottarlo, finalmente è arrivata la famiglia giusta e con loro la richiesta di adozione!

Da quel giorno in poi la vita di questo cucciolone è cambiata, aveva una seconda chance, la vita aveva ricominciato a sorridergli.

Trovare qualcuno che lo volesse veramente, per quello che era, non è stato facile, a causa della sua razza e dei pregiudizi ad essa connessi, la gente si spaventava, il cucciolo era stato ignorato già molte volte dalle persone che si recavano in visita in cerca di un compagno da amare. Invece qualcuno ha deciso di scegliere proprio lui, il pelosetto aveva la gioia negli occhi, una felicità mai vista prima, la sorpresa è stata grandissima: il cucciolo non riusciva a crederci, ha fatto molta fatica a muoversi e a lasciare la gabbia sulle sue zampe, sperava che non fosse solo un sogno.

Il filmato parla chiaro, guardate voi stessi!

Per fortuna, il cucciolo ha trovato la sua casa, per sempre, purtroppo non tutti i pelosetti del rifugio sono fortunati come lui, ci sono ancora tantissimi cuccioli orfani nei  ricoveri per animali di tutto il mondo. Se state cercando un nuovo membro della famiglia, un cucciolone tutto vostro, ricordatevi di visitare i canili delle vostre città! Diamo una mano a questi cuccioli.

Condividete amici!

di Redazione 2