Il gattino veglia la mamma che non c’è più

La storia che stiamo per raccontarvi è molto triste e, nello stesso tempo, commovente e dimostra che gli animali hanno dei sentimenti e che i gatti, che molti definiscono freddi ed egoisti, sono molto sensibili e altruisti. Siamo in Cina, in un palazzo nella periferia della città. In quella zona una gatta ha partorito il suo cucciolo in un posto appartato. La gente del posto lo sapeva e, ogni tanto, le portava da mangiare. Il gattino e la sua mamma stavano sempre insieme.

Ma la mamma è morta, per cause ancora sconosciute. Le persone che abitavano in quel palazzo dicono che potrebbe essere stata investita da una macchina perché aveva delle ferite sul corpo. In qualche modo la gatta è riuscita a trascinarsi fino al posto dove si trovava il suo cucciolo e lì si è spenta.

Il suo gattino è rimasto accanto a lei per alcuni giorni. Qualcuno aveva filmato il gattino che usciva di notte, andava a bere in una pozzanghera e poi cercava qualcosa da mangiare. Una sera ha trovato un pezzettino di carne e, invece di mangiarlo, l’ha portato alla mamma.

Una donna l’ha seguito e ha scoperto la triste verità: la gatta era morta e il suo cucciolo la vegliava. I vicini hanno subito chiamato i volontari che si sono precipitati sul posto per cercare di salvare almeno il piccolo. Lui non la voleva abbandonare. Si avvicinava a lei e le leccava le ferite. Con grande difficoltà sono riusciti a prenderlo. Hanno portato via anche la mamma, per capire come mai era morta. Il veterinario ha scoperto che il piccolo aveva una zampa fratturata e la mamma aveva diverse fratture interne, segno che era stata probabilmente investita da una macchina.

Hanno appoggiato il gattino accanto a lei per salutarla per l’ultima volta. Il momento è stato commovente. Il piccolo l’ha annusata e si è seduto accanto a lei cercando di proteggerla. È stato difficile vedere questa scena anche per i volontari che non sono riusciti a fermare le lacrime. Per la mamma gatta non c’è stato nulla da fare ma il gattino sarà curato e poi i volontari dell’associazione cercheranno una famiglia per lui.

Una storia triste ma che, speriamo, avrà un lieto fine per il gattino. Se volete vedere l’intera operazione di salvataggio vi invitiamo a guardare l’intero video qui sotto