Il gatto che si crede Gesù Bambino a Natale

Chi vive con un gatto, lo sa bene: vuole sempre essere protagonista e al centro dell’attenzione. E in particolare durante le feste di fine anno affina tecniche sopraffine per poter mettere sottosopra le nostre case e, in particolare, per potersi impossessare delle decorazioni che abbiamo sparso per casa. Ma non succede solo nelle case di noi comuni mortali. Succede anche nelle chiese: oggi vi presentiamo Pips, una gattina randagia molto conosciuta dai parrocchiani della All Saints’ Church, nel Nord Nottinghamshire, in Inghilterra, che ha voluto giocare un tiro mancino a Gesù Bambino…

Scansati Gesù Bambino, fai spazio a Pips!
Scansati Gesù Bambino, fai spazio a Pips!

Il 14 dicembre scorso la gattina si è introdotta in chiesa, probabilmente per schiacciare un bel pisolino al calduccio. Qui ha trovato un bambolotto che giaceva in un comodo lettino pieno di paglia e non ci ha pensato su due volte: ha buttato giù Gesù Bambino e si è comodamente messa al suo posto.

A pubblicare lo scatto è stata la reverenda Kate Bottley su Twitter e in breve tempo lo scatto è diventato virale.

Il gatto della chiesa ha sfrattato il bambino Gesù dalla mangiatoia“.

Del resto, ha ragione Pips: Gesù Bambino si mette alla mezzanotte tra il 24 e il 25 dicembre, non prima… La tradizione va rispettata!

di Redazione