Il ladro cerca di rubare la bambina ma il cane reagisce

Ci sono cosi tante cose che i nostri amici a 4 zampe fanno per noi e, tra queste, c’è anche la difesa. Provate a fare del male a una persona che ha un cane e vedrete che anche il più dolce e mansueto pelosetto cambierà subito atteggiamento e vede minacciato il suo umano.  I cani sono leali e fedeli e non ci deludono mai…

Molte volte mettono in pericolo la loro stessa vita per salvare la nostra. Fortunatamente, la storia che stiamo per raccontarvi ha un lieto fine. Tutto è accaduto pochi giorni fa a Prince William County, in Virginia nel quartiere di Woodbridge. Una bimba di 10 anni era uscita con il suo cane a fare una passeggiata intorno alla sua abitazione.

Mentre camminava la ragazzina non ha notato un uomo che si è avvicinato a lei da dietro e l’ha afferrata per un braccio. Non si conoscono le sue intenzione ma sicuramente non erano delle migliori. Erano le 15.50 e non c’era nessuno in giro. La vicenda si sarebbe sicuramente conclusa male per la ragazza se non fosse per il suo fedele amico a 4 zampe che ha reagito.

Si è girato di scatto e ha morso la mano dell’uomo che cercava di fare del male alla sua padroncina. L’uomo è riuscito a liberarsi dal morso ed è scappato inseguito dal cane. La ragazzina, fortunatamente, non è rimasta ferita. È riuscita a dare l’allarme e la polizia è adesso sulle orme dell’uomo. È stato descritto come un maschio ispanico tra i 18 e 20 anni, alto dai 160 a 167 cm e sui 65 kg.

La polizia ha chiesto l’aiuto della popolazione, incoraggiando chi avesse visto qualcosa di chiamare il numero della centrale locale di polizia e dare informazioni sull’accaduto. Non sappiamo cosa sarebbe successo a quella bambina se accanto a lei non ci fosse stato il suo fedele amico a 4 zampe.