Il salvataggio di Honeybee

Shauna Bauer stava camminando per le strade del Florida quando ha notato Honeybee, un cane randagio, incredibilmente spaventato dagli esseri umani. Addirittura, aveva così tanta paura che piuttosto che essere avvicinato dalle persone, sembrava quasi preferire una nuotata nelle acque dell’oceano, pur di stare lontano dagli umani.

Tuttavia, Shauna non era una persona che si arrende facilmente: in poco tempo è riuscita a guadagnarsi un briciolo della fiducia di Honeybee ed avvicinare la cagnolina per salvarla. Quando finalmente Honeybee era tra le sue braccia, la donna provò ad accarezzarla e sentì qualcosa d strano sulla pelle della cagnolina…

Sembrava quasi che sotto il suo pelo ci fossero dei bozzi: dopo averci passato sopra una calamita, Shauna constatò che si trattava di pezzetti di metallo. Subito la portò dal veterinario per fare una radiografia, i cui risultati furono shockanti. La scansione mostrò tantissimi puntini sparsi per il corpo di Honeybee…che si rivelarono essere una grande quantità di proiettili.

Il veterinario era convinto che qualcuno le avesse sparato intenzionalmente, visto che non c’era modo di pensare che si trattasse di un incidente. Per fortuna, molti di quei proiettili furono espulsi dalla sua pelle in modo naturale, mentre altri vennero rimossi chirurgicamente.

Ora questa cagnolina si sta riprendendo, sia fisicamente che psicologicamente: ecco spiegata la sua grandissima paura nei confronti degli umani. Quello che ha passato non deve essere stato affatto bello…ma ora, grazie anche a Shauna e alla pazienza degli altri volontari, ha riacquistato fiducia negli esseri umani e sta cercando una casa in cui vivere ed essere amata.

“Chi farebbe del male ad una cagnolina così bella?” ha detto Shauna. E, in effetti, ha ragione: solo delle persone crudeli e senza cuore possono fare del male a degli esseri puri ed innocenti come i cani, capaci di amarci per tutta la loro vita senza mai tradirci.

Ma adesso vi invitiamo a guardare il video del suo salvataggio qui sotto