Il vostro cane fa queste 5 cose? Sappiate che si sta annoiando

I cani non sanno comunicare a parole, ma riescono benissimo a farci capire il loro comportamento col linguaggio non verbale, quindi lasciandoci segnali con il loro corpo. Se il nostro cane è annoiato, ci sono alcuni segni inconfondibili che ci permetteranno di ovviare alla loro condizione: eccone 5 a cui dobbiamo sempre porre attenzione!

1. Comportamenti distruttivi. Il fatto che morda, rompa e distrugga molte cose anche se voi siete in casa può essere un segno che ha addosso troppa energia che va rilasciata, probabilmente a causa della noia o di ansia da separazione in caso voi non foste con lui. Passate più tempo con lui e tenetelo impegnato con dei nuovi giocattoli!

2. Si morde la coda. Una volta presi provvedimenti medici per evitare ferite ed infezioni, soprattutto se il comportamento è ossessivo, è il caso di insegnargli dei giochi che lo stimolino mentalmente, come puzzle e piccoli enigmi.

3. Richieste di attenzione. I cani sanno come attirare la nostra attenzione, soprattutto quando sono annoiati e a lungo andare rischiano di risultare fastidiosi. Perciò, portatelo a passeggiare per un paio d’ore: al ritorno sarà così stanco che si accontenterà di un paio di coccole prima di dormire.

4. Apatia. Dopo aver escluso patologie gravi, è chiaro che quando il vostro cane si dimostra pigro e quasi depresso, è annoiato: è ora di cambiare anche solo di poco le abitudini. Basta poco, come un giro in macchina, una strada diversa o anche solo un giocattolo più colorato.

5. Si lecca di continuo. Se passa le sue giornate leccarsi il muso e il corpo più del solito, significa che sta cercando di occupare il tempo tenendosi pulito. Una soluzione è regalargli dei momenti per tenere occupata la sua bocca e le sue zampe: una passeggiata all’aria aperta e uno snack saporito possono fare miracoli!