Insieme nel bene e nel male: la storia di Apollo e Adonis

Quando la vita si fa dura e ci mette davanti a delle difficoltà, è bello sapere di avere un amico dalla nostra parte. Per questi due pastori tedeschi di nome Adonis e Apollo, l’amicizia è l’unica cosa bella che sia mai accaduta loro nella vita: sono cresciuti insieme, ma sono stati lasciati dai loro precedenti proprietari in un rifugio noto per l’alto tasso di mortalità.

Lo staff del canile li aveva messi nella stessa gabbia, ma ogni volta che li vedevano insieme, quasi c’era da commuoversi. Dal momento in cui erano stati abbandonati, i due cani non avevano mai smesso di abbracciarsi! Così alcuni volontari avevano scattato delle foto per poi postarle sui social network, dove erano diventate virali in pochissimo tempo.

Dopo pochi giorni, lo staff di un altro rifugio chiamato A-Team Elite Rescue Dogs poco distante da Long Island era venuto al corrente della loro situazione e aveva deciso di occuparsene, prendendoli. Adonis e Apollo vennero dunque visitati accuratamente dal veterinario, che aveva diagnosticato loro la filaria, molto comune in Texas e probabilmente il motivo per cui erano stati abbandonati.

Così vennero sottoposti alle cure di routine e ripuliti alla perfezione in vista di una futura adozione… ma il loro comportamento forse avrebbe scoraggiato molte famiglie. La loro presenza fu nuovamente resa nota sui social network ed ecco che poche ore dopo una donna di nome Jennifer scrisse di volerli adottare a tutti i costi.

Guidò fino al rifugio e quando li vide si innamorò perdutamente dei due cani: li avrebbe fatti stare bene in ogni modo, con ettari di terreno per giocare, tanto affetto ed altri due cagnolini salvati in precedenza.

Adonis inizialmente era spaventato e fuggì di casa per qualche ora, ma grazie ad Apollo fu possibile tranquillizzarlo e riunire la bella famiglia appena creatasi: con le bandane che hanno al collo sono ancora più simpatici!