La commovente storia di Petro, il cagnolino ricoperto dal catrame

I grandi gesti compiuti dai veri amanti degli animali hanno molto spesso il potere di farci commuovere. In questo caso, il cane fortunato si chiama Petro e sicuramente deve aver avuto una storia molto brutta, perché quando è stato trovato nel porto di Lanus era completamente ricoperto di catrame nero, dalla testa fino alle zampe.

 

Il destino ha voluto che incontrasse due ragazzi i quali, impressionati dalle sue condizioni, lo portarono via dalle strade del quartiere Monte Chingolo, salvandogli letteralmente la vita. I ragazzi vennero aiutati da un poliziotto che diede loro una mano a portare il cagnolino alla clinica veterinaria municipale. In breve tempo Petro venne portato all’associazione Voluntariado de Zoonosis Lanus, dove iniziò il lungo percorso di pulizia del povero cane: i volontari furono impegnati per svariate ore prima di riuscire a levare tutto il catrame dal suo corpo.

Ecco il video del salvataggio di Petro

Myriam Ortellado, una delle volontarie che ha partecipato a questa buona azione, ha raccontato che sono state cinque lunghissime ore di pulizia senza mai fermarsi: prima di fare ciò, avevano anche comprato il materiale adatto e guardato tantissimi tutorial sul web per capire bene come fare. All’inizio nulla pareva funzionare, ma…dopo cinque litri di olio, ecco che il catrame andava via!

Myriam ha inoltre raccontato che sospetta che il povero Petro sia stato l’ennesima vittima della violenza e crudeltà umana: è impossibile che si possa essere cacciato da solo in un guaio simile; piuttosto, è probabile che i padroni abbiano voluto liberarsene a causa della sua timidezza.

La donna, con la collaborazione di vari altri volontari, riuscì a levare il catrame dalla maggior parte del corpo di Petro ma è chiaro che l’operazione dovette continuare anche nei giorni seguenti. Nel frattempo, il cane ricevette tutte le medicine di cui aveva bisogno e soprattutto tanto cibo e acqua. Quando si sarà ripreso, avrà bisogno di una nuova famiglia!