La cucciola cerca di rubare un biscotto e rimane incastrata

Il protagonista di questa storia è una bellissima cucciola di nome Clara. La sua proprietaria, Sarah Unwin, una donna di Rugby, Warwickshire, regno Unito, ha raccontato quello che le era successo scatenando tantissime reazioni da parte di amici e parenti ma anche di sconosciuti.

La sua cucciola, una Rhodesian Ridgeback di soli 4 mesi è una golosona e ama rubacchiare biscottini e altre cose buone da mangiare.

Ultimamente si è cacciata nei guai cercando di rubare dei biscotti messi in un baratolo… per raggiungerli si è infilata la testa nel baratolo, rimanendo incastrata.

Sarah ha provato a liberarla in tutti i modi, usando acqua e sapone ma i tuoi tentativi sono falliti miseramente. Alla fine non è riuscita e ha dovuto portarla dal veterinario che per £30 l’ha liberata. Sarah ha raccontato che non era la prima volta che Clara si metteva nei guai. Spesso ruba di nascosto le bambole della figlia di 5 anni.

La donna ha detto: “I ragazzi avevano aperto il baratolo e mangiato quasi tutti i biscotti e hanno l’hanno lasciato aperto e Clara non ha perso l’occasione.” Il veterinario ha usato la vasellina e l’ha liberata. Clara era un po’ spaventata ma alla fine è andato tutto bene, per fortuna. Anche se la scena poteva sembrare divertente, Clara respirava dentro quel baratolo e si sarebbe potuta soffocare.”

Speriamo che la bellissima cucciolona abbia imparato la lezione e non proverà più a rubare biscotti… ma sappiamo tutti che non è così.