La storia del cane che portava la busta in bocca dopo l’uragano Harvey

Il sud est del Texas è stato recentemente devastato dall’uragano Harvey e la gente si è ritrovata, da un giorno o l’altro, senza più nulla. Case distrutte, alberi sradicate, strade allagate e molta paura… una paura che non sarà facile da dimenticare per chi questo terribile uragano l’ha vissuto sulla propria pelle.

Una donna di nome Tiele Dockens stava controllando la situazione nelle vicinanze dalla sua abitazione quando ha visto un cane. Ad attirare la sua attenzione, però, non è stato il cane ma quello che aveva nella bocca: un sacchetto di crocchette. Vedere un cane con un sacchetto di crocchette in bocca è una cosa abbastanza insolita e Tiele ha scattato una foto e l’ha messa sul suo profilo.

Sopra ha scritto: “Questo cane sta camminando a Sinton (Texas) portando con sé un sacchetto di crocchette”. La ragazza immaginava che il cane appartenesse a qualcuno del posto ma l’ha colpita il suo istinto di sopravvivenza. Dopo l’uragano, ognuno fa quello che può per sopravvivere e il cane non era da meno.

La foto del cane è diventata virale in pochissimo tempo e, alla fine, il proprietario del cane le ha scritto. Il bellissimo e intraprendente cucciolo si chiamava Otis ed era di uno dei suoi vicini di quartiere. Infatti Tiele, poco dopo, ha cambiato la scritta sopra il suo post, dicendo a tutti che il cane non era un randagio ma un cane di proprietà che era semplicemente uscito per fare una passeggiata.

Quello che non si conosce esattamente, la provenienza del sacchetto di crocchette… questo è un mistero irrisolto.