La storia di Blue, trovato in un parco in fin di vita

Echo Lake Park in Texas è una discarica di cani, che molte persone orribili usano come esca. Quando questi poveri animali non sono più utili e buoni per il loro scopo, vengono buttati lì, quasi morti, senza nessuno che si curi di loro. Judy Obregon è la fondatrice di The Abandones Ones, infatti è conosciuta nella città come “la signora cane”.

Di solito una volta a settimana, passa sempre al parco per controllare se è stato gettato qualche altro cane, magari riesce a salvarlo. La donna è abituata a trovarli morti, ne ha visti tantissimi in quel posto orribile. Un giorno, come suo solito, è passata a controllare e aveva visto un povero cane che sembrava morto, ma quando si è è avvicinata, magicamente ha ripreso fiato. Stava per morire, ma per farsi salvare è riuscito a fare un respiro davanti a Judy, lei l’ha preso e portato subito nella clinica veterinaria, non camminava proprio e lì, il veterinario ha capito che era stato avvelenato. Era un randagio e non aveva mai avuto nella sua vita un amico umano. Judy ha deciso di chiamarlo Blue, purtroppo però, la sua strada era ancora lunga, la riabilitazione dinanzi a lui, era lunga e dolorosa. Ma nonostante tutto quello che ha passato, questo grande guerriero, è riuscito a riprendersi. Ha ripreso a mangiare ed e diventato ogni giorno più forte. Sono perfino riusciti a portarlo a spasso! Blue si è rivelato un cane molto felice e giocherellone, anche dopo tutte le sofferenze che ha subito. Guardate il video della sua storia:

Sono stati costretti a tenerlo in clinica per oltre due mesi, finché non si è ripreso del tutto!

Niente ha mai influenzato il suo spirito, Blue è sempre felice.

Ora sono in cerca della famiglia perfetta per questo povero amico a quattro zampe.

E’ bellissimo sapere che esistono angeli come questa donna, che lottano per salvare le vite dei nostri amici a quattro zampe! Se non fosse stato per lei, questo cagnolone sarebbe morto in quel parco… GRAZIE!

di Lisa