La storia di Tillie: amore, lealtà e fratellanza

Oggi voglio farvi una domanda particolare… sapete dirmi cosa vuol dire realmente la parola amicizia? Qual è il concetto che avete al riguardo? Non non rispondete, non serve, perché voglio dirvelo io e voglio farlo attraverso questa storia. Vi assicuro che conquisterà il vostro cuore e la custodirete per sempre.

La cagnolina che vedete nella foto di sopra, si chiama Tillie e ciò che ha fatto sta facendo il giro del mondo, portando il suo nome sulla bocca di migliaia di persone. Questa amica pelosa vive a Washington, insieme alla sua famiglia e ad un altro fratello peloso, un basset hound di nome Phoebe. Un giorno entrambi i cani sono scomparsi. Dopo due giorni, che non facevano ritorno a casa, la famiglia, disperata, ha iniziato a cercarli ovunque, chiedendo aiuto ai vicini, alle associazioni e affliggendo volantini ovunque. Purtroppo ogni tentativo è stato vano, sembravano scomparsi nel nulla. Passarono diversi giorni e la speranza svaniva sempre più…

Finché un giorno accadde qualcosa… una famiglia che abitava vicino al bosco, notò un cane rossiccio che vagava nelle vicinanze della loro casa. Cercava di attirare la loro attenzione, poi scompariva nel bosco e si ripresentava il giorno successivo. Un giorno, incuriositi e guidati dall’istinto, decisero di seguirlo….

Era Tillie, li guidò all’interno del bosco e li portò davanti ad una cisterna abbandonata. Dentro c’era Phoebe, era caduto e giaceva lì, senza forze, senza cibo, senza acqua, da quasi una settimana. Tillie era rimasta lì, al suo fianco, si allontanava solo per cercare aiuto ma poi tornava da lui, per sostenerlo e per fargli capire che tutto sarebbe andato bene.

La famiglia, avendo visto i volantini, chiamò subito quel numero e avvertì i loro umani della situazione. I volontari si precipitarono sul posto insieme a loro e si occuparono di recuperare Phoebe. Se non fosse stato per la dolce Tillie, che si è preoccupata di cercare aiuto e di sostenerlo, Phoebe sarebbe morto in quella buca abbandonata, senza mangiare, senza bere, senza nessuno che potesse sentire il suo grido d’aiuto. Ma invece tutto è finito bene, entrambi hanno potuto riabbracciare la propria famiglia e tornare a vivere felici.

Questa cagnolona ci ha lasciato una lezione molto importante, ci ha insegnato il vero significato della parola amicizia. Ci ha insegnato cosa vuol dire non abbandonare un amico nel momento del bisogno e come tendere una mano! E’ proprio vero quando si dice che gli animali hanno molto da insegnarci, il loro si che è un cuore puro! Condividete questa storia meravigliosa perché merita di essere letta!

di Lisa