La supplica di non morire e quando tutto sembra perduto, accade l’incredibile!

Il protagonista di questa storia è Marek Slodovski, allevatore di cavalli da oltre 13 anni. Vogliamo raccontarvi di lui, perché quest’uomo si è ritrovato dinanzi una terribile situazione, forse, fino all’ora, la più difficile e dolorosa della sua vita.

Era un giorno come un altro, quando è entrato nel fienile e ha visto la sua cavalla Freedom caduta in una fossa di manutenzione. L’animale era rimasto incastrato e non riusciva a liberarsi. Marek non sapeva cosa fare ne come aiutarla, la prima cosa che gli è venuta in mente è stata quella di riempire la fossa con il fieno ma fu tutto inutile. Così allarmò i Vigili del Fuoco, pregandoli di correre in suo aiuto. Mentre i Vigili davano il via all’operazione, il povero uomo continuava a ripetere le stesse strazianti parole alla sua amica pelosa: “Ti prego non morire, non lasciarmi”.

Anche il tentativo dei Vigili del Fuoco fallì, nessuno riusciva a tirarla fuori da lì. Le speranze erano ormai perse, tutti si erano scoraggiati ma Marek no, lui non poteva perdere la sua Freedom! Improvvisamente, quando nessuno se lo aspettava, dopo 12 lunghe e faticose ore di tentativi inutili, Freedom prova ad alzarsi e riesce a liberarsi da sola! Si è data la spinta con le zampe anteriori, lei doveva farlo per il suo papà, lui piangeva, le chiedeva di non mollare, di non morire… Marek gli dava la forza e una ragione per lottare!

Guardate voi stessi l’emozionante video: