Lascia il pitbull libero di notte e il cane va dritto verso un bambino

Non esistono razze di cani cattive. Esistono solo persone crudeli che educano male i propri animali, rendendoli aggressivi e rabbiosi verso tutto e tutti. Un animale cresciuto in un ambiente negativo, non potrà crescere agendo in maniera positiva. Solo che la gente continua a crederlo.

Stacie Rae English ha deciso di raccontare la storia di suo fratello sui social:

Mio fratello Shelby stata passaggiando con il suo pitbull incrociato con un Labrador. Era sera e decise di lasciare Hurley senza guinzaglio. Quando hanno sentito il pianto di un bambino, prima che mio fratello se ne rendesse conto, Hurley aveva cominciato a correre verso il piccolo. Quando è arrivato la scena che si è trovato di fronte era incredibile: Hurley era accanto al bambino con un serpente in bocca, che aveva morso il piccino. Mio fratello corse dalla madre per portare subito il bambino a far controllare il morso. Anche Hurley fu chiamato dalla polizia per controllare se avesse un morso: il cane sanguinava, aveva il collo gonfio e della schiuma che usciva dalla bocca. Il serpente lo aveva morso al labbro superiore. Mio fratello ha portato il cane in un ospedale veterinario, dove è rimasto tutta la notte per controllare se stesse bene. Per fortuna il cane si è subito ripreso, anche se portava ancora le ferite del morso di serpente. Più tardi si scoprì che quel bambino aveva trovato un nido di serpenti. Non abbiamo notizie del piccolo, ma speriamo che stia bene. Il nostro ero è un pit bull“.

Chi lo ha detto che i pitbull sono feroci?