L’hanno fatta correre fino allo stremo senza pietà

I buoni samaritani esistono ancora e compiono spesso buone azioni senza pensarci due volte. Ci troviamo a Detroit e la protagonista a quattro zampe della nostra storia è una cagnolina di razza pitbull di circa 5 anni salvata da una situazione spiacevole. Parrebbe infatti che due uomini la stessero facendo correre dietro alle loro biciclette fino allo stremo delle forze.

Dopo un po’, la piccola è collassata e quando i due sono scesi dalle biciclette per incitarla a rialzarsi picchiandola violentemente e lasciandola a terra, quando si sono accorti che non sarebbe più riuscita a seguirli. La persona che l’ha salvata l’ha trovata tra la St. Paul Avenue e la Bellevue Street nella parte più ad est di Detroit.

Ecco il video racconto di quello che è accaduto

Era un giovedì sera, caldo ed afoso, e la piccola giaceva stremata sulla strada, col pelo bianco tutto sporco e con un guinzaglio al collo, lasciata a morire da sola. Subito è stata portata al Detroit Dog Rescue e il giorno dopo ancora sembrava in cattive condizioni… tremava, era disidratata e i suoi valori erano tutti sballati, sembrava davvero che soffrisse molto. Ora la cagnolina è sotto sedativi all’Oakland Veterinary Referral Services di Bloomsfield Hills e ci auguriamo tutti che si riprenda.

I veterinari hanno deciso di battezzarla Penelope e hanno spiegato che all’origine dei suoi dolori c’è un mix di ferite che la piccola porta addosso, dall’estrema stanchezza causata dal caldo fino a problemi all’utero. Dopo averla visitata accuratamente era infatti emerso che Penelope aveva avuto un gran numero di cucciolate non controllate: il suo utero andava rimosso, perché in pessime condizioni.

Ora, oltre a sperare che la piccola migliori e possa essere data in adozione, è importante sperare di ritrovare anche i responsabili di questo gesto davvero di cattivo gusto. Gli occhi di Penelope devono tornare brillanti di gioia, come quando si sentiva amata in passato!