L’hanno vista lanciarsi dal camion in corsa, poi hanno scoperto…

Un carro viaggiava lungo una strada dell’ Australia Occidentale, era diretto verso un macello. A bordo c’era una piccola maialina di quattro mesi, di nome Wombat, che aveva tutt’altro in mente, sembrava aver capito tutto. Infatti, senza esitare, prende la rincorsa, salta giù dal rimorchio e corre via.

2a

Riuscite ad immaginare la sorpresa di chi viaggiava dietro il camion? “Ho notato qualcosa volare in aria, poi mi sono accorto che si trattava di un maiale; per fortuna ho avuto i nervi saldi, ho accostato e sono andato a vedere se era vivo”, racconta un testimone.

Wombat purtroppo non stava bene, è stata portata con urgenza in un ospedale veterinario dove si sono presi cura di lei. Aveva il muso ferito, l’occhio che sanguinava, il forte impatto con l’asfalto le aveva causato ematomi e graffi su tutto il corpo; i veterinari non erano sicuri che la maialina avrebbe superato la notte.

2b

Ma Wombat aveva una forza speciale, nel giro di pochi mesi è passata da 3 a 40 kg! Dopo essere sfuggita al mattatoio, è stata trasferita in una fattoria senza scopo di lucro dove vengono salvati tutti gli animali maltrattati, abusati e abbandonati.

Rachel Parker, direttrice della fattoria, ha dichiarato: “Wombat passa molto tempo con bambini, anziani e diversamente abili, si stende e si lascia baciare da tutti i visitatori.”

2d

Anche se Wombat è sicuramente speciale, ogni animaletto lo è a modo suo. La maialina è uguale a tutti i suoi amichetti pelosi presenti sul camion quel giorno, ma lei ha avuto il coraggio di scappare e di sfuggire al suo destino, adesso vive per ricordarcelo. I suoi fratelli, purtroppo, saranno andati incontro al loro triste destino ma è una cosa contro cui non vinceremo mai.

Vi lasciamo a un simpatico video che vi mostra Wombat, felice, che gioca con i suoi amici umani:

Condividete il coraggio di questa maialina, brava Wombat, il macello non vedrà mai l’ombra di te. Ti auguriamo una lunga e felice vita nella tua amorevole fattoria!

di Lisa