Lo scarabeo Ercole

Quello che vogliamo farvi vedere adesso è una creatura terrestre ma che sembra arrivata dallo spazio. L’incredibile essere si chiama Dynastes hercules ma molti lo conoscono sotto il nome di Scarabeo Ercole. Si dice che sia la creatura più forte del mondo perché riesce a sollevare e trasportare carichi fino a 850 volte il suo stesso peso.

Questo insetto è uno dei più grandi coleotteri del mondo: pensate che i maschi possono arrivare fino a 180 mm mentre le femmine sono un po’ più piccole. Un’altra caratteristica straordinaria di questo scarabeo è la sua capacità di cambiare il colore del suo esoscheletro che dal verde diventa al nero quando aumenta l’umidità nell’ambiente circostante.

Lo scarabeo Ercole è un insetto tipico delle foreste del Sud America. Probabilmente la sua straordinaria capacità di cambiare colore è dovuta anche alla necessità di sfuggire ai suoi naturali predatori. Questa meravigliosa e strana creatura essere potrebbe essere presa come esempio per sviluppare dei materiali intelligenti che, riconoscendo il tasso di umidità presente nell’aria, cambino il colore.

Ma la cosa più straordinaria che riguarda lo scarabeo Ercole è la sua trasformazione. Si parte dall’uomo… lo scarabeo si sviluppa all’interno del guscio per 40 giorni. Poi entra nello stadio larvale in cui permane per circa un anno. Durante questa fase lo scarabeo raggiunge una lunghezza di circa 130 mm. In seguito lo scarabeo attraversa la fase pupale. In questa fase si sviluppano le sue famose corna che rimangono, però, piccole.

La fase pupale dura 1 mese e viene seguita dallo sfarfallamento. Ma per capire meglio dovete vedervi il video. La velocità delle riprese è stata aumentata per permettervi di vedere in pochi minuti quello che accade a questo scarabeo in un anno e mezzo.

E se volete vedere l’incedibile trasformazione dello scarabeo Ercole, non potete perdervi il video qui sotto