L’ultimo addio al nostro papà umano

Secondo voi l’amicizia, quella vera, esiste? Forse tra noi umani no, perché in fin dei conti l’uomo è un gran maestro nel deludere ma tra gli animali non c’è alcun dubbio. Loro sono veri, leali, non sanno cosa sia la cattiveria e il giudizio. Vogliamo raccontarvi questa storia oggi per regalarvi un sorriso. Parla di un rapporto speciale tra due esseri di diversa specie, uomo e cavallo.

Roberto Gonzàles è un anziano veterano della guerra del Vietnam ed, attualmente, è ricoverato all’ospedale della sua città a causa della paralisi di alcuni importanti organi vitali. Secondo le previsioni dei medici, purtroppo, non gli resta molto da vivere. Aveva un solo desiderio, quello di riuscire a dire addio a tutte le persone e non solo, più importanti della sua vita. Sua moglie aveva compreso perfettamente cosa intendesse, così ha deciso di fargli una meravigliosa sorpresa, con la speranza che potesse anche fargli bene.

Roberto ha trascorso circa 40 anni ad allevare cavalli e non ce n’è stato uno, tra quelli che sono entrati nella sua vita, che lui non abbia amato con tutto il cuore. Ma tra tutti, ce n’erano due in particolare, Sugar e Ringo, con cui aveva un rapporto speciale, indescrivibile. I due animali hanno viaggiato per più di 240 km per incontrare il loro papà umano, probabilmente per l’ultima volta.

Tutti i presenti sono rimasti senza parole dinanzi quel dolce incontro, i due cavalli, come anche roberto, hanno dimostrato il vero significato dell’amicizia, dell’amore vero, della realtà e ci hanno resi testimoni dell’addio più bello del mondo. Basta guardare questa immagine:

Ci piace pensare che questo sia solo un arrivederci e che, un giorno, si rincontreranno di nuovo, in un meraviglioso posto dove niente e nessuno potrà più separarli. Ma soprattutto, speriamo in un miracolo, forza Roberto, i dottori sbagliano e tu puoi ancora trovare le forze per alzarti e tornare dalla tua bellissima famiglia. Condividete questa storia amici, perché è una di quelle che ti resta nel cuore e lasciate un grande incoraggiamento a quest’uomo!

di Lisa