Luna è stata abbandonata in una gabbia a morire di fame e freddo

Lo scorso mercoledì è stata fatta una tremenda scoperta a Newburgh, nel New York. Le autorità hanno rilasciato delle fotografie degli autori di un atto di estrema crudeltà e negligenza nei confronti di un povero cane, lasciato morire di fame e di freddo lo scorso mese. Si pensa che si tratti proprio dei padroni della povera Luna, ritrovata congelata in una gabbia chiusa a chiave.

L’investigazione, che vede coinvolti il dipartimento di polizia di Newburgh e la SPCA di Hudson Valley, continua e ha come scopo la cattura dei responsabili di questo crimine incredibilmente crudele. La foto che è stata diffusa proviene da una registrazione da una videocamera di sicurezza e ha una bassa definizione, ma si spera che qualcuno li riconosca o dalle facce, seppur sfocate, o dalla posa in cui la coppia compare.

La povera cagnolina è stata ritrovata grazie alla denuncia dei vicini alla polizia: Anthony Denizard, un residente della zona, ha raccontato sulla sua pagina Facebook che un pomeriggio è stato contattato da un vicino, spaventato dall’odore terribile proveniente da un edificio poco distante.

Recandosi sul posto e cercando la fonte del fetore, hanno trovato una gabbia ricoperta con un telo, che all’interno conteneva un cane senza vita. La creatura doveva essere morta da qualche giorno, a causa della fame e del freddo. Subito è sopraggiunto il senso di colpa: se ci si fosse mossi prima, in qualche modo, sarebbe stato possibile salvare Luna, visto che l’edificio era spesso visitato da degli operai che dovevano fare della manutenzione.

Ma, evidentemente, nessuno si è interessato, anche se magari la gabbia è stata vista più volte. Fa arrabbiare anche l’indifferenza della gente che, piuttosto che perdere un minuto di tempo per chiedere aiuto, preferisce girare i tacchi e lasciar morire un cane. Riposa in pace, piccola Luna, sicuramente nella prossima vita qualcuno si prenderà cura di te!

Vi abbiamo raccontato la storia di Luna per farvi capire che non dovete mai essere indifferenti e fare finta di nulla perché la vostra indifferenza potrebbe uccidere un animale. Pensare che qualcun altro farà qualcosa potrebbe essere una condanna a morte per un essere indifeso. Riflettete prima di girarvi e andare via! Denunciate… Siate la voce di chi non può parlare per se stesso!