L’uomo che sussurrava ai gatti

A volte, dopo aver letto tante storie di maltrattamenti, la vita ci sorprende con le storie di persone con un grande cuore che non si tirano mai indietro quando si tratta di aiutare gli animali.

1

Questa è la storia di Willie Ortiz, un uomo di 76 anni di Hartford (Connecticut) e che negli ultimi 22 anni si è occupato di tantissimi gatti randagi, nutrendoli e sterilizzandoli per cercare di contenere il loro numero. Ogni mattina, Willie esce di casa alle 6 del mattino, carico di lattine di sardine e cibo per gatti, cerca i suoi amati gatti in giro per la città, li nutre e controlla la loro salute e intervenire se è necessario.

2

 

3

Willie non ha un vero lavoro… si arrangia. Va in giro e raccoglie rottami e ferro vecchio che poi vende. Tutto è cominciato 22 anni fa quando, per caso, vide una persona ignorando completamente un gattino affamato che stava disperatamente elemosinando cibo. Comprò una scatola di tonno al povero gattino e, da allora, dare da mangiare agli affamati divenne la sua missione.

4

5

L’anno scorso, una donna di nome Kathleen Schlentz, sentendo la storia di Willie e quello che faceva per i gatti della città, decise di aiutarlo. Aprì una petizione su GoFundMe e chiese alle persone di buon cuore se volevano contribuire ad aiutare Willie a continuare la sua missione. E la gente rispose in modo positivo. Attualmente su GoFundMe sono stati raccolti più di $20000 che Willie usa per i suoi gatti.

6

7

Senza dubbio possiamo affermare che ci sono ancora persone buone nel mondo che amano e si prendono cura degli animali e Willie è uno di queste… un grande esempio da seguire.