Maggie il cane più vecchio del mondo (30anni) si è addormentata per sempre. Stava bene ma poi all’improvviso…

Si è spento il cane più vecchio del mondo. Maggie era un bellissimo e molto anziano esemplare di cane da pastore australiano, che si è addormentata per l’ultima volta per il suo pisolino, non risvegliandosi più.

Maggie era nata in una fattoria dello stato australiano di Victoria, a metà degli anni Ottanta: ha vissuto una vita lunga e piena di gioia con Brian McLaren, il suo amico umano, vivendo all’aria aperta e tenendo l’ordine tra i gatti che vivono in quelle zone.

Aveva 30 anni, stava bene, ringhiava ai gatti, faceva quello che amava fare da sempre. Poi all’improvviso la situazione è diventata grave. Si è spenta all’improvviso: 30 anni per un cane sono molti, sono quasi 200 anni umani. Brian McLaren ha detto di aver acquistato Maggie quando era un cucciolo e il figlio Liam, il più giovane, aveva 4 anni: oggi ne ha 34, quindi i calcoli portano sempre lì.

Ovviamente mostrava i segni della sua età: era diventata sorda e non ci vedeva molto bene, ma non aveva mai perso il suo spirito. Ovviamente i suoi amici umani sono molto tristi: da un lato sono contenti perché si è spenta serenamente, ma dall’altro lato sanno di aver perso una compagna di vita.

Addio Maggie, buon viaggio!

Condividi con i tuoi amici!