Mamma gatta cerca aiuto per i suoi cuccioli

I gatti randagi di solito non sono amichevoli con le persone, perché non si fidano. Quando uno di questi ti si avvicina, devi ritenerti fortunato e onorato, perché vuol dire che ti ha scelto e vuol dire che sei la sua persona speciale.

I gatti randagi di solito non interagiscono con gli esseri umani e la loro vita in strada è difficile. Ma a volte incontrano degli angeli custodi che si prendono cura di loro senza pretendere nulla in cambio.

Jamie e il suo ragazzo ogni giorno lasciavano fuori casa del cibo per una gatta randagia che era solita aggirarsi da quelle parti.

Un giorno la gatta si presentò con qualcosa di inaspettato: il suo piccolo gattino. Lo lasciò lì e non tornò più. Ma non era un abbandono, la sua è stata una scelta d’amore.

Jamie notò subito che c’era qualcosa che non andava in lui e infatti ben presto la coppia scoprì che aveva qualcosa di rotto nelle zampette.

Mamma gatto sentiva di potersi fidare di quella coppia e così decise di affidare loro il suo cucciolo.

La coppia portò subito il gattino dal veterinario, dandogli il nome di Milo. Qui i dottori scoprirono che aveva la fibula e la tibia rotte.

Con un intervento chirurgico, però, tutto è andato a posto. E ora il gattino vive felice con la coppia: mamma gatto è sparita, ma loro sperano che un giorno torni a trovarli. Anzi, sono convinti che prima o poi lo farà.

Condividi con i tuoi amici!

di Pamela