Marley, il cucciolo trovato nel giardino comincia una nuova vita

Ci troviamo a Mission, nel Texas, dove alcuni giorni fa un cagnolino è stato ritrovato sul patio della casa di un signore: l’uomo subito pensò che era raro incontrare un cagnolino tutto solo, senza la sua mamma e, soprattutto, con un taglio sanguinante sulla sua testolina.

Così l’uomo, che aveva una grande sensibilità nei confronti degli animali, si è subito preoccupato per la povera creatura e ha scattato alcune foto, per poi diffonderle immediatamente sui social network, chiedendo se qualcuno avesse perso un cane e lo riconoscesse dalle immagini.

Il post recitava così: “Qualcuno ha perso questo cagnolino? L’ho trovato fuori da casa mia, nel giardino. Sembra che il piccolo sia stato picchiato. Purtroppo posso prendermene cura solo fino a lunedì, e non posso tenerlo con me in casa: se entro quel giorno nessuno lo reclamerà, chiamerò il controllo animali.”

Fortunatamente, Stacey Silverstein, co-fondatrice dell’organizzazione Rescue Dogs Rock NYC, venne a conoscenza della situazione abbastanza disperata in cui si trovava il cagnolino e decise subito di aiutarlo, insieme a vari altri animalisti della zona. Così andò a casa dell’uomo, prese con sé il cucciolo e lo portò immediatamente alla clinica veterinaria, assicurandosi che avrebbe ricevuto in breve tempo tutte le cure di cui aveva bisogno.

 

Dopo essere stato visitato accuratamente, il veterinario accertò che il piccolo aveva perso molto sangue, così venne sottoposto a due trasfusioni, oltre che a tutti i trattamenti necessari: il cagnolino, battezzato Marley, era anemico a causa della perdita di sangue e soprattutto denutrito e disidratato, oltre che ricoperto da pulci e vari parassiti. Il povero Marley è ancora molto debole e le sue condizioni non sono stabili: sta ancora lottando per la vita a distanza di giorni. È impensabile che ci siano persone crudeli al punto da voler far male a una creatura così innocente. Speriamo che si riprenda presto!

Ecco il video del suo salvataggio