Muore davanti a tutti perché il veterinario si rifiuta di curarlo

Tutto è accaduto quella notte, a Kala, città greca, un villaggio in riva al mare… era il 27 febbraio….

“Era lunedì notte, passeggiavo per il centro della città, quando all’improvviso ho sentito un forte tonfo e i freni di un camioncino stridere… mi sono voltata e sull’asfalto ho visto un cane esanime, l’autista ho scoperto poi, era distratto… quella sera era pieno di gente perché in Grecia quel periodo finisce il carnevale, nessuno si è voltato solo io! Il cagnolino era gravemente ferito dopo l’incidente, mi sono voltata per cercare aiuto e devo dire che è stato proprio un colpo di fortuna, lì vicino c’era una clinica veterinaria… sono corsa per chiamare aiuto, il cagnolino respirava affannosamente, arrivata nell’ambulatorio ero sconcertata, il veterinario mi proponeva sempre la stessa domanda ‘Secondo te sopravviverà? Che cosa si può fare per questo cucciolo?’, ma io non avevo le conoscenze adeguate, che cosa ne potevo sapere, nel mio cuore speravo solamente che fosse così. Ma le mie illusioni sono svanite all’improvviso… ‘Signorina, mi domanda, lei ha i soldi per pagare le spese mediche per la cura del cane?’, il mio sangue era gelato, ho risposto che non avevo denaro con me ma che comunque doveva affrettarsi, il cane era morente e che di soldi ne avremmo parlato dopo. Il veterinario non mi ha dato ascolto… si è rifiutato di prestare le cure… il cane è morto pochi minuti dopo tra le mie braccia e con lui la mia speranza. Io mi vergogno di appartenere a questo genere che voi chiamate umano e mi rifiuto di credere davvero quanto male esiste nei cuori delle persone. Con questo post ho voluto sfogarmi, perché tanto ormai nessuno di voi può più aiutarmi. Ma vi prego, lasciate un applauso a questo medico, degno del suo titolo!”

tragiko-skylos-volos1

E’ possibile che un medico, perché di questo si tratta, si è rifiutato di salvare una vita? E poi per che cosa?  Per soldi? Sono queste le persone che dovrebbero proteggerci e che non hanno un minimo di coscienza? Attenzione a chi affidate i vostri animali e ricordiamo che non si sceglie di curar un essere vivente… deve essere un obbligo!

dead2-768x655-1

VERGOGNA!

Buon ponte cagnolino, riposa in pace. Sei morto così, senza un nome ma la tua immagine rimarrà per sempre nei nostri cuori. Condividete la sua storia e con lei lasciate un pensiero speciale per questo angelo.