Penny, la cucciola allattata dal fratello

Penny aveva solo 3 giorni quando ha rischiato di morire. La sua storia è commovente e ve la vogliamo raccontare.

Candice Miller ama i suoi cani. Sono tutti salvati nei rifugi e lei stravede per loro. La donna vive in una fattoria a Marcola, OR, con la sua famiglia e 6 cani.

“Mia zia mi ha chiamata dicendomi che qualcuno che lei conosceva aveva fatto accoppiare la sua cagnolina quando era ancora una cucciola. Come risultato la cucciola non aveva istinti materni.”

Candice sapeva che doveva fare qualcosa. È andata di corsa e ha preso il cucciolo di soli 3 giorni che la mamma rifiutava di allattare e l’ha portato a casa sua. Aveva un idea è sapeva esattamente a chi rivolgersi per testarla.

Arrivata a casa è andata dritta al suo cane Kilo… un maschio molto dolce. Lui si è stesso e io ho messo il biberon sulla sua pancia. Così Penny ha cominciato a mangiare, seduta vicino vicino a Kilo che, da quel giorno, è diventato il suo mamo.

E così Penny è cresciuta sana e forte grazie al suo fratello Kilo. Quando è diventata una cucciola vivace e sana, Candice le ha trovato una casa ma ha detto di aver sofferto molto quando ha trovato la famiglia per lei.

“Era come dare via mia figlia” ha detto la donna. “Piangevo tutti i giorni. E, alla fine, ho capito che non potevo farlo. Così Penny è rimasta con noi”

Questa bellissima storia dimostra che tutte possibile e che si amano gli animali una soluzione si trova sempre. Candice è una donna con un grande cuore e Penny è stata fortunata ad incontrarla.

Senza di lei forse la cucciola non ce l’avrebbe fatta. Buona vita Penny.

di Redazione 1

  • In questo articolo:
  • Penny