Postino scatta una foto di un cane maltrattato legato a un albero dando al padrone una bella lezione

Era un giorno d’estate e un postino di Philadelphia aveva iniziato come al solito il suo turno di lavoro. Mentre faceva il suo giro si è imbattuto in qualcosa che non poteva ignorare.

C’era un pit bull sporco, emaciato, evidentemente maltrattato, seduto sul marciapiede. Il cane era legato a un albero, abbandonato sotto al sole caldo. Invece di ignorarla, il postino ha dato a tutti una straordinaria lezione di gentilezza. Scatto subito una foto.

Prima di tutto le diede cibo e acqua. Poi chiamò un rifugio locale e rimase con lei fino a quando i soccorritori non sono arrivati per portarla in salvo: i volontari di Adopt a Boxer Rescue l’hanno chiamata Kuperus.

Hanno scoperto che il pit bull aveva una profonda ferita sulla testa, provocata da una pallottola o da un coltello, e la mascella rotta. Molti denti le furono rimossi.

Pubblicò sui social la foto e il proprietario venne attaccato da tutti. Ma non si limitò solo a questo, lo denunciò anche.

Kuperus, nonostante quello che aveva passato, era dolce e amorevole.

Ama le coccole, nonostante il suo precedente proprietario abbia usato le sue mani per picchiarla.

I volontari del rifugio le hanno dato assistenza sanitaria e anche psicologica, visti gli abusi subiti. Ora è guarita ed è tutto merito di un uomo che non ha tirato dritto sulla sua strada, ma si è fermato a soccorrerla.