Povero Toby che tristezza la tua vita, quattro anni con quel mostro

Ohio, una passeggiata si trasforma in una guerra tra vicini. In realtà era da tempo che Jeremy veniva insultato dai vicini per le condizioni in cui teneva il piccolo Toby. Nessuno però andava oltre le chiacchiere, nessuno agiva fino a quando un giorno….

Alcuni passanti con più carattere hanno visto il cane, era legato ad un albero con una catena cortissima ma c’era peggio . Erano scioccati, non immaginavano assolutamente quello che invece si sono trovati davanti agli occhi.  Nella ciotola non c’era cibo e l’acqua era stagnate, traboccante di insetti morti e vermi.

Per nutrirsi Joseph, era arrivato a mangiare pietre e mattoni. I suoi denti erano distrutti. La vista di ciò che aveva dietro le orecchie lasciò inorriditi i ragazzi, chiamarono subito la polizia. Joseph, l agente intervenuto ha liberato il cane e poi l’ha avvolto in una coperta, caricato su l’automobile e portato in clinica. Qui i volontari hanno dato subito del cibo e dell’acqua al cucciolo e cercavano di prendere una decisione.

Una parte di catena si era consumata e aveva aperto la carne dietro alle orecchie. Quasi a recidere le vene. In clinica sono intervenuti nel migliore dei modi ma la scoperta che erano 4 anni che viveva in quelle condizioni ha lasciato tutti perplessi. Oggi il suo nome non è Toby ma Jhoseph in onore dell’agente che l’ha salvato e poi adottato. Jeremy, lo vedete nella foto…

è stato accusato di maltrattamento di animali e crudeltà, ma ha pagato solo una multa di $ 25 per le sue sporche azioni…. siamo senza parole, il valore della vita è senza senso in questo mondo ma vi salutiamo con quest’ultima immagine e il suo papà che lo accarezza teneramente.

Qui vedete il cagnolone ormai in ripresa, buona vita a tutti e due.