Sapevo che non sarebbe andato via per sempre

Amare un’animale è la cosa più bella ed emozionante che può capitare nella vita di ogni umano, loro sono gioia e amore, sanno stare vicino al suo amico, nel suo momento di bisogno e non c’è nulla da vergognarsi quando muore e piangete il vostro amico a quattro zampe, i sentimenti positivi o negativi che siano devono essere espressi.

Gli animali, possono insegnarci dei veri e propri valori, di cui prima non conoscevamo nemmeno l’esistenza. Diventano parte integrante della famiglia, sono come, fratelli, sorelle o perfino figli. Ci prendiamo cura di loro giorno e notte e impariamo a conoscere i loro pregi e difetti. Oggi vi raccontiamo la storia di Ashley Lang, che ha emozionato il mondo intero. Ha perso recentemente il suo amato cane Wagner, un Golden Retriever di dodici anni. Lei era molto legata a lui, infatti passavano tantissimo tempo insieme, era molto raro che lo lasciava solo in casa. La morte del suo povero cane, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di Ashley, ma quello che è accaduto dopo le ha dato la forza per rialzarsi. La donna ha deciso di cremare il corpicino di Wagner e di spargere le sue ceneri nel loro posto preferito, cioè un prato immenso dove passavano tante ore della giornata a giocare. Nel momento in cui stava spargendo le ceneri è accaduto qualcosa di magico, infatti il suo amico non ha potuto fare a meno di fotografare, per rendere pubblico il miracolo di quel giorno:

Le ceneri hanno assunto la forma di Wagner, una posizione molto simile ad una foto che avevano nello stesso punto, di molti anni prima.

Questo miracolo ha fatto capire a ad Ashley, che il suo amato amico a quattro zampe, sarà sempre vicino a lei!

Non la lascerà mai, perché loro sono fedeli anche dopo la morte!

Condividete se vi è piaciuta questa storia!

di Lisa