Si butta a terra e piange dalla felicità quando capisce che qualcuno voleva aiutarla

Tania Cappelluti gestisce un centro di yoga ed è anche un membro fondatore di “Charlie Angels Animal Rescue”. Quel giorno la donna era alla guida della sua jeep, improvvisamente qualcosa attirò la sua attenzione, così fermò l’auto. Sul ciglio della strada c’era qualcosa, ma i vetri impolverati non le consentivano di vedere bene di cosa si trattasse…

Scese dal mezzo, si avvicinò e vide che, accasciata sull’asfalto, c’era una piccola e indifesa cagnolina. Era in pessime condizioni, emaciata e visibilmente spossata. Tania corse verso il bagagliaio dell’auto prese una bottiglia di plastica e immediatamente diede da bere al cane. Ma l’animale era così timido e timoroso che sembrava non esserci alcuna possibilità di prenderlo…

“Abbiamo provato a prenderlo di nuovo, questa volta con l’aiuto di altri operatori. Una nostra collaboratrice mi ha detto che potevo portare la cucciola a Finca Morpho, in una casa temporanea”, ha raccontato Tania.

Ma Tania ha dimenticato un dolcissimo particolare… “Quando sono uscita fuori dalla macchina, la cagnolina si è buttata subito a terra e ha cominciato a piangere”, ha scritto Tania su Facebook. Gaia (cosi hanno chiamato la pelosetta), probabilmente sapeva di stare male e di avere bisogno di aiuto. “Era coperta di pulci e zecche e estremamente disidratata. Gli abbiamo dato acqua e del cibo, quasi non riusciva a reggersi in piedi”, ha continuato la volontaria. 

Con un tante attenzioni e cure giornaliere, Gaia si è ripresa completamente. Tania si è messa subito al lavoro per cercarle una casa e una famiglia piena di amore. Per mesi la donna ha trovato solo una casa temporanea, con l’aiuto di “Osa Peninsula Rescue & Adozioni”.

Ma poco tempo dopo qualcuno, finalmente, si è innamorato di lei. “Gaia ha trovato una casa eccellente. Vive con una signora francese in una bellissima casa e ha anche imparato a dare la zampa”, ha scritto Tania.

Siamo contentissimi per Gaia, condividete la sua storia, c’è sempre una seconda possibilità, basta volerlo!